chiaranonmente

quello che sfugge agli occhi ma merita di lasciare una traccia

Transumanza

A testa bassa oggi la pecora riparte verso il luogo dov’è nata.
A testa bassa dove l’aspetta il macello.
Abruzzo gentile,con la tua monnezza infossata nella terra e nei cuori, aspettami.
Tu che hai visto come si cresce un albero nano soffocandolo (l’albero sono io),dammi un posto dove potermi nascondere appena arrivo.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: