chiaranonmente

quello che sfugge agli occhi ma merita di lasciare una traccia

MI MANCATE

In Abruzzo,alle radici,nei giorni sospesi di queste ferie assegnate,mi ritrovo a pensarvi esistenze che mi mancate e che mi fate ingoiare lacrime di nascosto.
Ci sei tu,papà.L’immagine di te curvo a pescare cannolicchi,e le fantasie taglienti,di come avresti giocato col nipote che non ti ha mai conosciuto e porta il tuo nome.
Ci sei tu,amica che ti sei portata la mia infanzia nella tomba,che l’11 agosto ne avresti compiuti 33.
Ci sono quelli che non hanno piú un volto,che fossero almeno felici.
C’é una bambina con i capelli castani e lo sguardo vispo che mi abita dentro senza poter nascere ,che figli non si può.
Tutti voi mi mancate e mi rendete questi luoghi amari e ostili.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: