chiaranonmente

quello che sfugge agli occhi ma merita di lasciare una traccia

IN AFRICA (PARTE SECONDA)

Domenica ho visto il Sahara orientale, all’orizzonte, aprirsi in mezzo ai canyon.

Vertigine e un misto di paura e rispetto.

Era come mi aveva avvertito Tullio.

Il Sahara E’ un’entità a se stante. Ne puoi avvertire la presenza anche a cento chilometri di distanza.

Tunisia montagnosa del centro sud. Che è dove vivo adesso.

Piccole cittadine minerarie, con a bordo strada, i brandelli di plastica azzurra , i cumuli di forati rotti, i vasetti di yogurt Delice schiacciati, le lattine appiattite, i pacchetti vuoti di sigarette , una ciabatta spaiata abbandonata da qualcuno e polvere.

Ogni sottocasa, un alimentari/emporio improvvisato , con all’esterno l’immancabile cartellone pubblicitario di “Delice” (Danone).

Ogni venti metri un bar coi tavolini fuori pieni di uomini (disoccupati) che bevono un caffè allungato col latte e fumano il narghilè.

Ma la Natura è ancora forte e la senti nei nervi, e la temi.

Senti il vento che soffia con forza là fuori, proprio adesso,e la polvere nel naso.

Il cielo diventa lattiginoso, il sole puoi guardarlo direttamente, disco arancio in un mare di fumo bianco, perchè schermato dalla sabbia.

Il canto degli uccelli sugli eucalipti del giardino dell’hotel è frastornante, i profumi di una primavera precoce, amplificati.

La Vita e la Morte puoi finalmente percepirle al tuo fianco.

Le notti, sono piene di sogni, forze ancestrali riemergono dirompenti.

Il canto del muezzin ti sveglia alle cinque del mattino.

Non il suono di una campana, ma la voce di un uomo che chiama un Dio.

Mi mette paura. Non riesco ad abituarmici.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “IN AFRICA (PARTE SECONDA)

  1. Forze della natura … io ne sono sempre sopraffatta!! Sono stata a Tunisi un paio di mesi fa ed ero già stata in Tunisia altre due volte, negli anni scorsi. Posso immaginare quello racconti …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: