chiaranonmente

quello che sfugge agli occhi ma merita di lasciare una traccia

SI TORNA A SORRIDERE

Image

Questa ci siamo divertiti a scattarla con la webcam qualche giorno fa.

Saul e Tullio.Alle spalle la nostra camera d’hotel a Gafsa,

La nostra casa è ancora in fase di “finitura”.Finestre piccole perchè non entri il caldo e l’immancabile terrazza di cui devo ancora scoprire gli usi, visto che ad agosto arriveremo a cinquanta gradi.

In basso, la strada di sabbia battuta del quartiere Zarruch,in cui i bambini giocano a pallone,su cui si aprono botteghe improvvisate di generi alimentari con donne che si scambiano bottiglie di Coca Cola,mentre passa un motorino (qui dicono che ho ti fai la macchina o una moglie e due figli, la spesa è la stessa, quindi, per muoversi : motorino o taxi o gambe).

Ride Saul.

Si rotola libero nell’erba del giardino dello Jughurta Palace tra gli sguardi divertiti degli inservienti.Ha smesso di terrorizzarsi per gli abbracci e baci improvvisi delle donne.

Credo che qui porti fortuna abbracciare o baciare un bambino.

E il saluto (anche dello sconosciuto) non è ancora in disuso.

E il tempo non è consumato ma goduto.

Ieri ho visto una coppia in giardino starsene seduta a parlare per quasi tre ore davanti ad un caffè.

La prima volta che qui hanno visto Tullio trangugiare il suo espresso,gli hanno chiesto se ce l’avesse con quel caffè, per berselo in quel modo.

Ride Saul.

Per i giochi fatti insieme, per il tempo che gli sto restituendo.

E stanotte è piovuto.

A Gafsa sì.Alle porte del deserto.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

5 pensieri su “SI TORNA A SORRIDERE

  1. molto bello leggere la tua Africa!

  2. patrizia in ha detto:

    mi emoziona chia,scrivi e scrivici un libro..la tua vita lo merita

  3. patrizia in ha detto:

    certe volte qui dove abito ho timore di aver sbagliato tutto,di essermi aggrappata ad un posto che n0on può darmi nulla. poi penso che tu hai fatto dei passi incredibili nell’incertezza,nella diversità…e so che ci vuole coraggio per vivere ed essere,vivere e crdere ancora..credere di poter dare qsa. mi manchi,saranno i km ma ti sento vicina adesso più diq aundo eri qui in abruzzo…tvbene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: